ragazzo davanti al computer

Conoscere le tecnologie digitali aiuta i nostri figli?

Conoscere le tecnologie digitali aiuta i nostri figli? 700 460 Nicola Lapenta

Webinar gratuito

Mercoledì 19 maggio alle ore 20,30 sarò ospite del Webinar organizzato dalla associazione Comitato Genitori Istituto Comprensivo A. Faedo Chiampo (Vicenza) per parlare di tecnologie digitali utili all’educazione dei ragazzi alle prese con smartphone e social network.

È un webinar promosso dal Movimento Etico Digitale di cui faccio parte e verranno approfonditi i seguenti argomenti:

  • Evoluzione Digitale
  • Dati Osservatorio Under 16
  • Bambini e videogiochi
  • Bullismo & Cyberbullismo
  • Social Network Instagram

Perchè dedico una parte del mio tempo libero alla divulgazione digitale?

I genitori parlano poco di argomenti digitali ai propri figli e gli interventi nelle scuole vengono fatti da professionisti che spesso non sono utilizzatori degli strumenti di cui parlano.  Secondo me un giovane o un adolescente nativo digitale deve essere aiutato ad usare in modo consapevole i social, ma soprattutto aiutato ad utilizzare la propria identità online senza allarmismi e senza panico. Diffondere un approccio corretto al digitale oggi significa comunicare che oltre ai rischi esistono anche opportunità reali che la tecnologia e la rete offre a chi sa utilizzarla con cognizione.

Condividere esperienze dal mondo digitale è un modo per confrontarmi su questi temi che mi appassionano da sempre. È per questo motivo che ho deciso di collaborare con il Movimento Etico Digitale e di condividere le mie conoscenze di professionista del settore e di padre.

Chi sono le associazioni che partecipano?

Comitato Genitori Chiampo IC A. Faedo

Il Comitato Genitori Chiampo IC A. Faedo è un organo che consente la partecipazione attiva dei Genitori, nella Scuola, al fine di contribuire alla formazione di una comunità scolastica che si colleghi con la comunità sociale e civile. Attraverso l’Assemblea del Comitato, i Genitori hanno l’opportunità di partecipare attivamente a tutti i problemi riguardanti la Scuola, i rapporti tra Scuola e Famiglia e tra Scuola e Società.

Il Comitato, non persegue fini di lucro, ha una struttura democratica ed è un organo indipendente da ogni movimento politico e religioso. Agisce nel rispetto dei valori sanciti dalla Costituzione Italiana, è basato sulla solidarietà e sulla partecipazione e persegue finalità di carattere sociale, civile e culturale. Tutte le cariche associative sono pertanto gratuite così come le prestazioni degli associati.

Nasce per rappresentare i genitori nei confronti degli organismi scolastici, dell’Amministrazione Comunale, delle Istituzioni Pubbliche e delle Associazioni culturali o sportive. Propone iniziative e pareri inerenti la scuola. Raccoglie, coordina e formalizza le proposte dei genitori da indirizzare agli organismi competenti. Promuove la reciproca informazione tra i rappresentanti di classe in merito alle esperienze maturate nei consigli di classe. Favorire la più ampia collaborazione tra scuola e famiglia nel rispetto reciproco del ruolo di ciascun componente. Promuove e organizza iniziative che siano di aiuto ai genitori e ai figli.

Social Warning Movimento Etico Digitale

Social Warning è un progetto del Movimento Etico Digitale creato per rendere consapevoli ragazzi e genitori attraverso una rete capillare di formatori-volontari in tutta Italia. Il Movimento Etico Digitale è composto da un gruppo di professionisti del digitale, interpreti a diverso titolo di un modo di pensare e di agire online, accomunati dall’entusiasmo per la loro attività e dalla convinzione che il digitale sia un’opportunità per tutti.

La mission del Movimento è quella di diffondere informazione tra giovani e adulti, studenti e insegnanti, figli e genitori, per renderli consapevoli del valore e della necessità di un’educazione civica digitale che affronti sia le potenzialità che i rischi delle nuove tecnologie.

Alla base di ogni intervento di Social Warning c’è la diffusione di informazioni su quali possono essere i benefici delle nuove tecnologie di comunicazione, se utilizzate con conoscenza, consapevolezza e serenità. Non si desidera né allarmare i genitori e i ragazzi, né rassicurarli, ma metterli al corrente della situazione con la massima obiettività.

Iscrizione al webinar

Per partecipare al webinar gratuito contatta l’associazione Comitato Genitori Chiampo A Faedo direttamente dal sito.

Autore: Nicola Lapenta

Credits:  Comitato Genitori Chiampo IC A. Faedo, Social Warning.

Photo by Nicolás Flor on Unsplash